Indietro  Issey Miyake

EUR 50,00


Aggiungi al carrello  

 

Moda, innovazione e poesia
La monografia più completa su Issey Miyake.

Nel 1983, lo stilista giapponese Issey Miyake dichiarò al New Yorker che la sua aspirazione era “avanzare senza sosta, rompere gli schemi”. Con le dirompenti collezioni che seguirono, Miyake non solo ruppe gli schemi ma rifondò il concetto di abbigliamento.

Fondendo poesia e praticità, le sue creazioni coniugano tradizione giapponese, arte astratta, tecnologia moderna e funzionalità.

Questo racconto definitivo della moda firmata Miyake, in grado di offrire un impareggiabile punto di vista sull’audace visione dello stilista, coincide con un’importante mostra presso il National Art Center di Tokyo.

Il volume ne analizza l’originalità di materiali e tecniche e l’attenzione alla struttura dei tessuti fin dai primissimi giorni della sua carriera, ancor prima della nascita del Miyake Design Studio, conosciuto e stimato in tutto il mondo.

Tracciandone la parabola ascendente dagli abiti avvolgenti degli anni Ottanta alle collezioni Pleats Please, passando per capi pratici e d’uso quotidiano quali il famoso dolcevita nero divenuto l’uniforme di Steve Jobs, il volume è un coinvolgente monumento a quella singolare miscela di tradizione, futurismo e funzionalità tipica dello stilista giapponese e dei suoi abiti sempre imprevedibili eppure facili da indossare.

Le splendide fotografie di Yuriko Takagi, amica di Miyake, sanno cogliere il particolare connubio di originalità e quotidianità dei capi d’abbigliamento, non da ultimo in un sensazionale servizio realizzato in Islanda.

Nel suo saggio esaustivo, Kazuko Koike, figura di primo piano in ambito culturale, fornisce al lettore una cronologia completa dell’opera di Miyake, e un inedito profilo personale che descrive l’ambizione e le fonti d’ispirazione alla base del suo affascinante repertorio a partire dalle primissime prove.

Un’opera imperdibile per stilisti, studenti e devoti del mondo della moda, questo volume è un tributo a uno degli innovatori più creativi della nostra epoca.

Peso: 2 Kg

 

Casa Editrice: TASCHEN
Pagine: 510
 
 

Condividi

La funzionalità è stata disattivata perché si avvale di cookies (Maggiori informazioni)

Attiva i cookies

Potrebbero interessarti anche…